Sauvignon Winkl di Terlano (Ricordare i sapori)

[Andar per gusti] C'è un rimedio sicuro per chi non ricorda i sapori: riprovare l'esperienza.

È quello che, povero sventurato!, mi toccherà fare con questo Sauvignon Winkl, 100% Sauvignon Blanc della Terlano, una casa vinicola del Trentino-Alto Adige. Come si evince dal sito della cantina, siamo tra Bolzano e Merano, in un'ampia valle sovrastata dal Monte Zoccolo. (Tranquilli: prima di scrivere questo post, neanch'io ne sospettavo l'esistenza, è che dare i nomi precisi ai luoghi fa figo e dà quell'aria da esperto che ubriaca l'ego.)

La prima impressione nel bere questo vino, ovviamente un bianco, in qualità di aperitivo, è paradossale: subito ha un sentore fruttato e floreale che, date le circostanze, non mi sarei aspettato e mi ha tratto in errore. Basta continuare, però, un altro sorso solo, e si va in tutt'altra direzione: arriva una "folata" minerale che impegna il gusto e lascia trasparire tutta la sua ricchezza e a sua sapidità. È a questo punto che cede la mia memoria: come accade nel caso delle voci, riconoscerei quegli aspetti "emotivi" dell'incontro, ma ho già perso il timbro, quel sapore preciso, non sono certo che lo riconoscerei.

La cosa singolare di questo vino usato da noi come tutto-pasto è che la sua gradevolezza aumenta a ogni sorso e il Sauvignon Winkl dispiega via via tutta la sua ricchezza. Non ci avrei mai scommesso al primo assaggio e ancora adesso non sono convintissimo dell'abbinamento in sé, ma sarà la progressiva confidenza, sarà invece la mia bionditudine, con la pasta con gli scampi ha dispiegato ancora le sue potenzialità, pur facendo capolino un leggero sentore aspro (nient'affatto sgradevole in sé, solo un briciolo stonato) che immagino dipendesse dalla preparazione della pietanza. Al momento, sono convinto che la sorpresa maggiore consista nello scoprire la mia progressiva percezione del vino, più che della sua bontà, che a dire il vero è indiscutibile.

Fra un paio di bianchi ci ritorno: si sa, non basta fare la conoscenza, bisogna imparare.

Link correlati
Terlano

Post più popolari