Stepchild adoption (Io, Gualtiero, suo figlio e il canarino)

[LGBTQI] Allora: un giorno al parco vedo un papà bono che la metà basta che gioca con il suo bambino bellissimo. Siccome magari la sera prima ho bevuto e sono ancora un po' brillo, abbordo il babbo e, chiacchiere di qua, chiacchiere di là, riesco a sapere che vive solo con il pargolo, visto che l'ex moglie se n'è andata in altri lidi; imparo anche che il suo nome è Gualtiero, quello del figlio Agenore... e ci salutiamo per reincontrarci la settimana successiva.

Insomma, metti pure che Gualtiero usa i congiuntivi, conosce la differenza tra un fumetto di Snoopy e uno di pesce e che soprattutto è un po' cecato, vabbè, in breve ci innamoriamo e andiamo a vivere insieme tutti e quattro: io, Gualtiero, suo figlio e il loro canarino spennacchiato. Intanto, ogni volta che vado a prendere il bimbo a scuola devo stare attento ai lanci di pomodori e alle fucilate della preside; allo stesso modo, all'entrata dello studio della pediatra di Agenore (d.ssa Crudelia De l'Autremond) c'è scritto che, se Agenore non viene Gualtiero fornito a sua volta di un test di paternità che neanche CSI, io lo posso impacchettare e portare al più dal veterinario del canarino. E quindi io, che posso gestirmi bene gli orari di lavoro, al massimo riesco a provvedere al pennuto e in più quel figaccione del mio compagno (guardalo, poverino, c'ha pure le occhiaie, ora) si stressa per riuscire a provvedere a tutte le necessità del figlio, perché io non posso a mia volta.

Ora, a coloro che si dicono contrari alla stepchild adoption, cosa non è chiaro, esattamente, del fatto che Agenore mi vuole bene e che vive comunque da un po' con suo padre, il canarino e con me? Noi comunque viviamo già insieme. C'è proprio bisogno di un disegnino per capire che il figlio del mio compagno può avere solo più stabilità se le cose funzionano e se può contare effettivamente sulle persone che lo amano? Non saremo "la" famiglia, ma non vogliamo essere una famiglia-tipo. Ci vogliamo bene, ci siamo indispensabili e, se ci mettiamo d'impegno, anche noi, come tanti altri, siamo una grande squadra.

Roberto Oddo

Post più popolari