Io vivo nudo (spogliami!) - PalermoPride 2017

Palermo Pride - PalermoPride2017
[LGBTQI] Come ogni anno, ho preparato un maglietta per partecipare al Pride. Il messaggio, Io vivo nudo, è semplice e vuole echeggiare tutto il lavoro del comitato sui corpi, sulla vulnerabilità e sulla necessità politica dell'essere se stessi. A esergo, l'ormai irrinunciabile hashtag #fottitisobrietà.

Poi però dai carri arriva il segnale, la parata si avvia accompagnata da un piacevolissimo vento e guidata dalla musica che più pop non si può. E, mentre due file interminabili di persone stanno a guardare, molto più sorridenti e allegre degli altri anni, balliamo, imprimendo il nostro ritmo al corteo, ciascuno il suo.

Balliamo perché si sta bene, perché siamo qui per dire che ci siamo e siamo felici di esserci. Balliamo, e per vederci in viso devi avvicinarti, o anneghi tra i colori. Balliamo perché il Pride è insieme l'occasione, il simbolo, l'auspicio di una società più inclusiva e disinibita, dove ognuno è soggetto di un mondo più libero per tutti; dove si dissolva la gerarchia dei tipi e delle differenze. Dove ogni corpo sia un corpo, sia la bellezza della possibilità di stare al mondo.

Come ben capite, ci metto la faccia e non potevano certo mancare le mie tette festose per celebrare tutto ciò.

Roberto Oddo

Post più popolari